casi complessi
protesico-parodontali

Negli anni, lo Studio si è specializzato nella cura dei casi complessi, per i quali è diventato un riferimento nel panorama odontoiatrico nazionale.

Esistono casi nei quali la dentatura o i tessuti parodontali hanno subito danneggiamenti a causa di patologie singole o combinate. Sono casi particolarmente complessi in cui l'apparato stomatognatico (cioè l'intero sistema di masticazione) è compromesso da diversi punti di vista.

Spesso le problematiche del paziente sono molteplici:

- sintomatologia dolorosa;
- problemi funzionali;
- problemi estetici;
- perdita di numerosi denti;
- ulteriore progressione della malattia parodontale non trattata.

Per l'ampiezza delle problematiche, l'approccio terapeutico dei casi complessi è articolato. Richiede esperienza (clinica e odontotecnica) da un lato e qualità assoluta dei materiali dall'altro.
Un trattamento eseguito correttamente, rispettando i tempi biologici di guarigione dei tessuti parodontali, dura in media tra un anno e un anno e mezzo e richiede l'utilizzo di protesi fisse transitorie di altissima qualità.
Lo studio e l'organizzazione di una corretta occlusione (cioè di come i denti superiori e inferiori combaciano nella masticazione) ha un ruolo fondamentale per un perfetto adattamento della nuova protesi.
Ricerchiamo sempre molto accuratamente un'occlusione equilibrata tra le arcate dentarie già a partire dalle protesi provvisorie e in quelle definitive la perfezioniamo con elevata precisione.