il sondaggio
parodontale

Nel sondaggio parodontale mappiamo manualmente la bocca per misurare la profondità della tasche parodontali.

Capire quanto sono profonde le tasche gengivali, permette di quantificare la perdita di osso alveolare di supporto e anche il grado di infiammazione in atto.
Il sondaggio si esegue con sonde parodontali millimetrate.
Se durante il sondaggio le gengive sanguinano, non è buon segno.
Il solco gengivale è normale quando la sua profondità è minore o uguale a tre millimetri.